Introduzione della fatturazione elettronica in Romania

February 1, 2022

Il progetto “E-factura – sistema obbligatorio di fatturazione elettronica” è stato lanciato nel marzo 2020 dal Ministero delle Finanze e dall’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione Fiscale, con l’obiettivo di rendere più efficiente la riscossione delle imposte, mirando principalmente a migliorare e rafforzare la riscossione dell’IVA e per la prevenzione/lotta all’evasione fiscale.

La decisione di sviluppare il progetto di fatturazione elettronica in Romania è stata presa dopo aver analizzato come l’Italia ha applicato la fatturazione elettronica generalizzata sia nelle relazioni Business to Government (B2G) che in quelle Business to Business (B2B) e prevede fasi di processo per misurare gli effetti sull’ambiente economico e la gestione efficiente dei dati ricevuti.

L’Ordinanza di Urgenza n. 130/2021 adottata alla fine dell’ anno scorso, compie un primo passo nella digitalizzazione della relazione commerciale B2B e stabilisce le modalità di vendita dei prodotti ad alto rischio fiscale, ovvero:

  1. Tra il 1° aprile e il 30 giugno 2022, viene introdotta per i fornitori la possibilità di inviare le fatture per la vendita di prodotti ad alto rischio fiscale attraverso il sistema nazionale di fatturazione elettronica RO e-Factura, a prescindere dal fatto che i destinatari siano registrati o meno nel registro RO e-Factura;
  2. Dal 1° luglio 2022, per la categoria sopra menzionata l’opzione diventa un obbligo di legge, indipendentemente dal fatto che i destinatari siano registrati o meno nel registro delle fatture elettroniche.

Un prodotto ad alto rischio fiscale è un prodotto la cui commercializzazione comporta un alto rischio di frode ed evasione fiscale. L’elenco dei prodotti di questa categoria viene rivalutato periodicamente.

A questo proposito, l’Ordine ANAF n. 12/2022 sulla definizione dei prodotti ad alto rischio fiscale, scambiati nella relaziona B2B, ha stabilito cinque categorie di prodotti considerati ad alto rischio fiscale, pur specificando, per ogni prodotto, le ragioni per la classificazione nella categoria di alto rischio fiscale. Queste 5 categorie generali di prodotti sono:

  • Ortaggi, frutta, radici e tuberi alimentari, altre piante commestibili
  • Bevande alcoliche
  • Nuove costruzioni
  • Prodotti minerali (acqua minerale naturale, sabbia e ghiaia)
  • Abbigliamento e calzature

Questo vero programma pilota getterà le basi per l’espansione della piattaforma per lo sviluppo del sistema di fatturazione elettronica generalizzato sulla relazione Business to Business (B2B) che diventerà lo strumento esclusivo di fatturazione a partire, molto probabilmente, dal 2023.

Il nostro Studio rimane a disposizione per eventuali chiarimenti e supporto professionale.