Richiesta e ottenimento del certificato per le situazioni di emergenza (CSU)

April 15, 2020

I. Il Decreto Presidenziale n. 195/2020 riguardante l’istituzione dello stato di emergenza ha incluso nell’articolo 12 la nozione di Certificato per situazioni di emergenza (CSU), e l’Ordine n. 791 del 25 marzo 2020 emesso dal Ministero dell’ Economia, dell’Energia e dell’Ambiente ha regolamentato la procedura di emissione e alcuni degli effetti generali dei Certificati di Situazione di Emergenza.

II. Pertanto, il Certificato per Situazioni di emergenza (CSU) viene rilasciato a tutti gli operatori economici la cui attività è influenzata dalla pandemia di SARS-CoV-2, ed è valido solo durante l’esistenza dello stato di emergenza in Romania.

III. I Certificati per situazioni di Emergenza sono emessi in due forme:
1. TIPO 1 (BLU) – per i soggetti obbligati all’ interruzione totale o parziale dell’attività, a seguito degli effetti delle decisioni emesse dalle autorità pubbliche competenti, secondo la legge, durante lo stato di emergenza decretato (i soggetti sotto l’incidenza delle Ordinanze Militari).
2. TIPO 2 (GIALLO) – per coloro che a marzo 2020 hanno subito una diminuzione degli incassi o dei ricavi pari a almeno il 25%, rispetto alla media degli incassi o dei ricavi del periodo gennaio – febbraio 2020.
Ciascun interessato può richiedere il rilascio di un singolo tipo di Certificato per situazioni di emergenza.

IV. Il presente documento mira a sostenere gli operatori economici nelle relazioni con gli enti pubblici al fine di ottenere, ai sensi di legge, agevolazioni creditizie, misure di sostegno o nei rapporti commerciali, come le dilazioni di pagamento per i servizi di pubblica utilità – elettricità, gas naturale, servizi idrici, telefonici e di internet, nonché il rinvio del pagamento dell’affitto per l’edificio destinato alla sede sociale e alle sedi/uffici secondari.
E’ possibile richiedere il CSU anche nella situazione in cui sono interessate le attività secondarie di un agente economico e sull’oggetto principale non si svolge l’attività.

V. La richiesta di emissione di CSU viene effettuata esclusivamente online, tramite la piattaforma http://prevenire.gov.ro , con l’utilizzo della firma elettronica digitale e viene emessa automaticamente, elettronicamente, dopo la convalida nel sistema della richiesta dell’operatore economico, l’applicazione essendo aperta durante lo stato di emergenza.
Per l’ottenimento del CSU sono necessari i seguenti dati e documenti:
1. dati identificativi della società;
2. l’autocertificazione del legale rappresentante, con la quale attesta che tutte le informazioni e i documenti sottostanti alla richiesta di ottenere il certificato sono conformi alla realtà e conformi alla legislazione in vigore relativa al tipo di certificato richiesto, con riferimento alla chiusura totale o parziale dell’attività o la diminuzione delle entrate nell’importo indicato;
3. a. Nel caso di richiesta di un CSU di tipo 1, fornire dati relativi all’interruzione dell’attività in tutto o in parte a seguito delle decisioni emesse dalle autorità pubbliche competenti durante lo stato di emergenza;
b. Nel caso di richiesta di un CSU di tipo 2, fornire i documenti (ad esempio documenti contabili) comprovanti della riduzione dei ricavi nel marzo 2020 con una percentuale di almeno il 25% rispetto alla media dei ricavi nel periodo gennaio-febbraio 2020.
4. la firma elettronica del richiedente o la firma olografica del richiedente accompagnata dalla firma elettronica della persona autorizzata designata.

Per i nostri clienti siamo già abilitati per il deposito delle dichiarazioni e bilanci con l’utilizzo della nostra firma digitale, perciò la nostra società è in grado di fornire questo servizio.

Reconta Management Group Srl