Fondi strutturali per investimenti

Per i 7 anni che vanno dal 2014 al 2020, l’Unione Europa ha destinato alla Romania il 18% in più di risorse rispetto ai 7 anni precedenti, facendo arrivare la somma totale a 43 miliardi di euro, da suddividere tra fondi strutturali, fondi di coesione e fondi per l’agricoltura.

Tra gli obbiettivi tematici troviamo, tra gli altri: rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione, sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori, promuovere la sostenibilità e la qualità dei posti di lavoro, sostegno alla mobilità professionale e altro ancora.

Negli anni dal 2014 al 2020, la Romania investirà i fondi strutturali dell’Unione Europea, attraverso i seguenti programmi operativi:

PROGRAMMA OPERATIVO CAPITALE UMANO: Determina le priorità d’investimento, gli obbiettivi e le azioni specifiche intraprese dalla Romania nel campo delle risorse umane, per ridurre le disparità di sviluppo economico e sociale tra la Romania e gli stati membri dell’UE.

PROGRAMMA OPERATIVO COMPETITIVITA’: Sostiene gli investimenti volti a soddisfare le esigenze del basso livello di competitività economica nei seguenti campi: bio-economia, tecnologia dell’informazione e della comunicazione, dello spazio e della sicurezza, energia, ambiente e cambiamenti climatici, eco-nanotecnologie e materiali avanzati.

PROGRAMMA OPERATIVO DELLA GRANDE INFRASTRUTTURA: Si basa sulla crescita sostenibile (basse emissioni di carbonio) finanziando attività in 4 settori: infrastrutture di trasporto, tutela ambientale, gestione dei rischi e adattamento ai cambiamenti climatici, energia ed efficienza energetica.

PROGRAMMA OPERAZIONALE DI ASSISTENZA TECNICA: mira a garantire la capacità e gli strumenti necessari per le attività di coordinamento efficace, gestione e controllo dei fondi strutturali europei, gli investimenti e la loro effettiva attuazione, fornendo il supporto per le attività di preparazione, gestione, sorveglianza, valutazione, informazione e comunicazione networking, risoluzione dei reclami, controllo e audit.

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE: programma attraverso il quale la Romania è in grado di accedere ai fondi strutturali e di investimento provenienti dalla Comunità Europea, che si basa sull’analisi della situazione economica e sociale delle regioni romene.

PROGRAMMA DI GESTIONE DELLA CAPACITA’ OPERATIVA: volto alla creazione di un’amministrazione pubblica in grado di facilitare lo sviluppo socio-economico, attraverso servizi pubblici competitivi, investimenti e regolamentazione della qualità.

PROGRAMMA OPERATIVO PERSONE SVANTAGGIATE: Sostiene le azioni degli stati membri per fornire assistenza materiale alle categorie più povere della popolazione, fornendo aiuti alimentari e assistenza materiale a basso costo.

Per informazioni più dettagliate clicca qui:
http://www.reconta.com/wp-content/uploads/brochure_rmg.pdf